Digi Bot…

Raccoglie contatti (database building)

raccolta-contatti

Il Bot risiede nella pagina Facebook e registra tutto quello che vi accade.
Quando l’utente mette un like, scrive un commento, toglie un like, scrive un messaggio in chat, il Bot lo sa e se lo ricorda. DigiBot memorizza questi utenti e li suddivide in liste di contatti sui quali è possibile fare azioni di promozione tramite le notifiche push.
I contatti raccolti possono anche essere suddivisi in liste personalizzate che permettono un’efficace profilazione e targettizzazione dell’audience. Puoi contattare queste persone con le notifiche push senza alcun problema relativo alla privacy perché il Bot risiede dentro Facebook, la cui privacy policy è stata accettata da loro al momento dell’iscrizione al social.

Risponde h24

Un’altra funzione di DigiBot è quella di rispondere ai messaggi h24,
7 giorni su 7.
Durante una festività, la notte, quando sei in ferie non dovrai più preoccuparti di ricevere messaggi in chat che poi cadono nel dimenticatoio. Quanto è fastidioso ricevere risposta ad una richiesta dopo giorni o addirittura settimane? Non riservare questo trattamento ai tuoi clienti!

Con DigiBot hai la garanzia di avere un assistente sempre attivo, oppure attivo quando lo decidi tu, per esempio in determinate fasce orarie. Le risposte di DigiBot sono immediate, pertinenti, intelligenti e sempre cortesi…è pur sempre un roBot, no?

Interagisce

DigiBot non solo risponde, ma è in grado di interagire, cioè di sostenere una conversazione botta e risposta composta di più messaggi, che è molto più complesso del semplice rispondere. Per fare ciò, DigiBot viene collegato al database del sito internet del cliente – per WordPress e Magento abbiamo sviluppato appositi plugin, ma è assolutamente possibile integrarlo anche con altre piattaforme o con siti proprietari. DigiBot analizza dal punto di vista semantico la domanda dell’utente ed esegue una query al database del sito per fornire una risposta coerente.
E se DigiBot non capisce? Niente panico: utilizza una risposta di cortesia e avvisa istantaneamente via e-mail l’admin della pagina Facebook che potrà intervenire nella conversazione.

Vende & incassa

Fino ad oggi si è sempre sentito dire: “i social non vendono”. Beh, da oggi invece la situazione cambia! Con DigiBot puoi vendere i tuoi prodotti direttamente da Facebook e Messenger, senza avere un e-commerce. Ti basta un account PayPal come sistema di pagamento.

DigiBot ha un mini carrello basato su PayPal, che permetterà ai tuoi clienti di acquistare in maniere facile e veloce, senza doversi registrare su nessun e-commerce per effettuare la transazione. Gli utenti potranno acquistare direttamente su Facebook con la sicurezza dei pagamenti e la protezione garantite da PayPal, il servizio di pagamento online più famoso e utilizzato al mondo.

Notifica

Grazie a DigiBot potrai contattare i tuoi clienti dove esattamente si trovano -su FACEBOOK e sullo SMARTPHONE – con le notifiche push. Le notifiche push sono attualmente il metodo più innovativo per contattare le persone:

  • Target a colpo sicuro: sono persone che già hanno mostrato interesse verso di te
  • Più immediate dell’e-mail marketing: hanno tassi di apertura e lettura nettamente superiori
  • Più moderne degli SMS: le notifiche push sono meno invasive e meno impersonali.

 

Le notifiche push sono un potentissimo strumento di marketing che ti permette di contattare i tuoi utenti in maniera gratuita (a differenza dei post sponsorizzati a pagamento) e con la garanzia di raggiungerli tutti (a differenza dei post organici che in media vengono visualizzati da meno del 10% dei tuoi fan).

Spedisce newsletter

Le notifiche push di DigiBot si sono evolute e sono in grado anche di inviare vere e proprie newsletter! Grazie all’integrazione con MagNews – azienda leader dell’email marketing – è possibile prendere una classica newsletter in HTML e tradurla in un formato compatibile con la chat di Facebook, adattandone grafica e contenuti: il Facebook Carousel.

Grazie a questa integrazione, messa in atto dal nostro software Social Gateway (scarica la brochure di Social Gateway), ti basta creare una unica comunicazione che potrai sfruttare su due canali, tramite il classico e-mail marketing e tramite DigiBot. Le statistiche delle spedizioni delle newsletter tramite notifiche push su Messenger parlano chiaro: i tassi di apertura e di clic sono molto più alti rispetto alla media dell’e-mail marketing “classico”.

Informa

DigiBot nasce per rispondere, quindi per informare. DigiBot può essere quindi ottimizzato per blog, riviste, giornali, agenzie di stampa, feed economici, sportivi, televisioni, radio e tutti i content manager. Può mandare – tramite notifica push – le news, i post di WordPress, i post di Facebook, i video di YouTube, legge i feed dati, un file audio, un file video.

Le notifiche push che inviano, per esempio, un feed di notizie possono essere schedulate con giorni ed orari precisi: una funzione veramente interessante per i siti ed i magazine online che vogliono offrire ai propri utenti informazioni sempre aggiornate e facilmente accessibili.

Geolocalizza

Quante volte i vostri clienti vi hanno scritto su Facebook “dove siete?” o “dov’è la vostra sede?”. Con DigiBot puoi risparmiare alle persone la fatica di dover cercare l’indirizzo, magari su Google, inserirlo nel navigatore e avviarlo: il nostro Bot lo fa in automatico sfruttando la geolocalizzazione.

Questa feature è specificatamente pensata per l’utilizzo da mobile, per facilitare e velocizzare il lavoro dell’utente. Ma c’è di più: l’utente può anche inviare la propria posizione con un clic. Questo è particolarmente utile per le attività in cui è previsto che qualcuno carichi il cliente, come Soccorso Stradale, Taxi, Autonoleggio.

Chiama

La funzione ‘Chiama’ è concettualmente molto simile a ‘Geolocalizza’: è pensata per venire incontro al cliente, risparmiandogli il tempo e l’impegno di doversi cercare l’informazione da sé. Anche in questo caso, si tratta di una funzione fantastica per chi interagisce con il Bot da smartphone, perché DigiBot si collega direttamente con l’app delle chiamate e ti scrive già il numero nel tastierino. L’unica cosa che rimane da fare è far partire la chiamata!

DigiBot riduce dunque al minimo gli elementi di disturbo per favorire il compimento dell’azione da parte dei clienti, ovvero la telefonata.
La funzione può essere utilizzata anche da desktop in combinazione con altri software come per esempio Skype.

Gestisce immagini

DigiBot è in grado di ricevere, catalogare, archiviare, taggare immagini di qualsiasi tipo inviate tramite Messenger per la creazione di database segmentati.

DigiBot può interagire facendo domande e gestendo le risposte dei clienti potenziali in merito alle immagini che hanno inviato.

Questa funzione può essere sfruttata per fare customer care o anche per ideare contest con il pubblico che prevedano l’invio di una immagine per partecipare.

Gestisce EAN

DigiBot è in grado di ricevere, catalogare, archiviare, taggare EAN di prodotti, facendo domande e gestendo le risposte dei clienti potenziali in merito agli EAN che hanno inviato.

Esempio: l’utente può chiedere a DigiBot una taglia che non trova in negozio e prenotarla tramite click&collect.

Gestisce calendari e promemoria

DigiBot è in grado di ricordare gli appuntamenti inviando promemoria sotto forma di notifiche push a pazienti, clienti, agenti ecc.

Sulla base di un db che gestisce i calendari, associa il profilo Messenger di ogni utente, sostituendo o affiancando i promemoria via SMS o e-mail.

Workplace

Workplace è uno strumento di Facebook per la collaborazione sul lavoro pensato per far comunicare i colleghi utilizzando strumenti di Facebook a loro già familiari come “mi piace”, gruppi, chat e videochiamate. Le conversazioni individuali o di gruppo con notifiche immediate spezzano le solite fastidiose catene di e-mail. Su Workplace e sulla Work Chat si possono installare i chatbot Digibot, opportunamente configurati.

Tutte le funzionalità di Digibot sono disponibili su Workplace.

DigiBot può postare automaticamente contenuti nei gruppi, rispondere alle domande aggiungendo informazioni supplementari e attivarsi quando viene taggato in un post, nonchè parlare e rispondere coerentemente nelle chat di gruppo.

Ricontatta gli utenti

DigiBot può essere sfruttato per fare recall sugli utenti via Facebook in seguito ad una loro azione sul sito (per esempio un carrello abbandonato o la visita di una particolare pagina).

In caso d’interazione dell’utente sul sito, il sistema registra la sua utenza Facebook ed il prodotto; successivamente con un automatismo temporizzato l’utente riceve (sul telefono e sul desktop) un messaggio via Messenger.

Vedi anche

Casi applicativi

Cosa aspetti ad informarti meglio?

Per maggiori informazioni & dettagli, vedere una demo o partecipare a un webinar gratuito

Richiedici Informazioni

(visto il grande numero di richieste in arrivo, daremo la priorità a quelle
in cui è indicato un indirizzo di e-mail con un dominio aziendale)

Se preferisci parlare con noi chiamaci al Numero Verde numero-verde